POSNER-SCHLOSSMANN

I pazienti con la sindrome di Posner – Schlossman sono caratterizzati da un aumento della pressione oculare unilaterale. Hanno, inoltre una lieve reazione cellulare accompagnata da un aspetto esterno dell’occhio relativamente normale.

Solo occasionalmente si riscontrano alterazioni corneali dovute all’aumento della pressione intraoculare.

Il meccanismo della sindrome di Posner-Schlossmann non è perfettamente chiaro, anche se recenti studi indicano che si possa trattare di una forma di trabeculite erpetica. Questo spiegherebbe le sue manifestazioni durante le fasi di stress, nonché la natura recidivante della malattia. Inoltre, è ampiamente documentato che l’uveite erpetica può produrre innalzamenti relativamente rapidi della pressione intraoculare.

Il trattamento della S. di Posner-Schlossmann mira a ridurre l’infiammazione. In genere questi pazienti sono trattati con terapia steroidea e farmaci anti-glaucoma, se necessario.

Gli steroidi topici e i farmaci anti-glaucoma riducono in modo significativo la pressione nelle prime fasi della malattia e proteggono il paziente dal rischio di danni a lungo termine a carico del nervo ottico dovuti a pressioni elevate intermittenti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso\/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi\/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi..
Cookie policy