Fondo Oculare

Il Fondo Oculare
Il Fondo Oculare è la parte concava, interna dell'occhio, che comprende la retina, il disco ottico e i vasi sanguigni. La retina è la membrana interna dell'occhio che presiede alla funzione di trasformare le impressioni luminose in impulsi nervosi, poi trasmessi alle strutture del cervello (aree ottiche della corteccia)  deputate all'elaborazione delle immagini visive. È composta da più strati di cellule specializzate (fotorecettori) e occupa la parte posteriore dell'occhio.


A cosa serve
L'esame del Fondo Oculare viene utilizzato per valutare le condizioni di: nervo ottico, arteria, vena e capillari retinici, e della macula (una minuscola area posta al centro della retina e adibita in modo specifico alla visione distinta).
Per la diagnosi, si ricorre, inoltre, alla misurazione dell'acuità visiva, che informa su eventuali alterazioni della qualità o del grado di capacità visiva.

 

Come si svolge
Lo stato delle strutture interne del bulbo oculare viene valutato mediante uno strumento che ricorda il microscopio, detto oftalmoscopio, o tramite la lampada a fessura con l'utilizzo di apposite lenti. Al paziente viene semplicemente chiesto di osservare una luce per qualche secondo.
In alcuni casi potrebbe essere necessaria l'instillazione di speciali colliri (detti midriatici) che hanno l'effetto di dilatare la pupilla consentendo al medico una visione più ampia.

Presso il nostro Centro, eseguiamo di routine la foto del Fondo Oculare con il nostro retinografo digitale che ci consente, senza instillare goccine, di visualizzare i dettagli del polo posteriore dell'occhio (nervo ottico, macula, vasi sanguigni), ingrandendo le immagini secondo le nostre esigenze. Le immagini ottenute, poi, possono essere inviate al paziente tramite posta elettronica, in modo che possano servire come riferimento per i controlli successivi.



Quando viene effettuato
E' consigliabile sottoporsi periodicamente ad un esame di controllo per valutare la condizione delle strutture interne dell'occhio al fine di prevenire eventuali complicazioni.
La periodicità varia da 18/24 mesi in soggetti sani con meno di 40 anni, ad un controllo annuale in pazienti con più di 40 anni o affetti da patologie lievi.
Coloro che, invece, soffrono di problemi retinici, diabete o ipertensione dovranno sottoporsi a controlli ravvicinati.

 

Per prenotare l'esame del fondo oculare, chiamare allo 081 554 2792

 
free pokerfree poker

Cerca



Login



Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email!



Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.